• DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

    ANGIO TAC


    L’esame di angio-tac consente lo studio non invasivo delle strutture vascolari (in particolare le arterie) dei vari distretti corporei

    QUANDO VIENE IMPIEGATA L’ANGIO TAC

    Comunemente è impiegata nello studio dell’arteriosclerosi, degli aneurismi nonché delle anomalie vascolari, poiché permette lo studio accurato di vasi epiaortici, aorta, arterie polmonari, vasi splancnici, arti superiori ed inferiori.

    A COSA SERVE IN PARTICOLARE L’ANGIO TAC

     

    Serve a valutare accuratamente la morfologia e il calibro dei vasi, di identificare e quantificare con precisione il grado di stenosi luminale, valutare alcune caratteristiche della placca aterosclerotica (ad es. composizione, eventuale ulcerazione) nonché la presenza di calcificazioni.

    L’Angio TAC viene eseguita con somministrazione di mezzo di contrasto.

    STANDARD DI PRESTAZIONE: 20min

     

    SERVIZI CORRELATI

    La TAC Total body è indispensabile nella stadiazione locoregionale di malattia, nella ricerca di localizzazioni a distanza, nella verifica dell’efficacia del trattamento chemioterapico.


    La Tac fornisce informazioni infinitamente superiori rispetto alla radiografia tradizionale.La disposizione delle scissure pleuriche e dei lobuli polmonari è rappresentata come mai prima era stato possibile.


    E' un’indagine molto utile nello studio in prima istanza di molte patologie cranio-encefaliche, come ad esempio nella valutazione in acuto dell’ictus o di alterazioni post-traumatiche.


    Radiologica Romana

    DIRETTORE SANITARIO
    DOTT. MAURIZIO MONTICELLI

    © 2013 - Radiologica Romana S.r.l.
    Tutti i diritti riservati - REA 427743
    C.F. n. 03168260580 - P.IVA n. 01166491009
    Informativa sulla Privacy
    Termini e condizioni

    Credits: Agenzia Web Roma Mandarino adv
    ASSISTENZA ON-LINE chat