• DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

    MOC DEXA

    La MOC - Mineralometria Ossea Computerizzata è un’indagine che permette di valutare la densità minerale ossea (BDM), che fornisce indicazioni circa la fragilità delle ossa e quindi del rischio di fratture. In particolare, la MOC è la metodica di riferimento per la diagnosi di osteoporosi.

    LA NOSTRA TECNICA: LA MOC DEXA

    Nel nostro centro utilizziamo la tecnica Dexa (Dual-energy X-ray absorptiometry), considerata tra le più precise e accurate per valutare la densità minerale ossea. Grazie all'emissione di due fasci di raggi X a diversi livelli di energia, infatti, la MOC DEXA consente di interpretare ed elaborare con grande precisione il dato densitometrico.

    https://www.radiologicaromana.it/wp-content/uploads/2017/01/MOC.jpeg
    https://www.radiologicaromana.it/wp-content/uploads/2016/10/mocdexa.jpg
    https://www.radiologicaromana.it/wp-content/uploads/2017/01/RADIOROM_1723.jpg
    https://www.radiologicaromana.it/wp-content/uploads/2016/10/RADIOROM_0807.jpg

    PARLA L'ESPERTO: PERCHE' SOTTOPORSI ALL'ESAME MOC

    Prof. Alessandro Padula

    Prof. Alessandro Padula

    Curriculum Vitae Prof. Alessandro Padula
    MOC
    mocdexa
    RADIOROM_1723
    RADIOROM_0807

    Dottor Padula, perché è importante sottoporsi all’esame MOC?

    La MOC, rilevando la densità minerale ossea, permette di individuare, ed eventualmente prevenire, il rischio di frattura da fragilità. Ma soprattutto, la MOC è l’esame più adatto a diagnosticare l’osteoporosi, una patologia caratterizzata da una progressiva demineralizzazione della struttura dell’osso, responsabile di una incrementata fragilità dello stesso e di un conseguente aumento del rischio di fratture.

    In particolare, la tecnica DEXA, utilizzata nel centro Radiologica Romana, cosa permette di valutare?

    La tecnica DEXA è considerata la più precisa e accurata nella valutazione della densità minerale ossea.

    Tramite questo esame è possibile diagnosticare condizioni di osteopenia ed osteoporosi, consentendo di intraprendere misure di prevenzione o specifici trattamenti e di monitorarne l’efficacia nel tempo.

    Quali sono i fattori o i sintomi che possono indicare la necessità di sottoporsi alla MOC?

    Sono molteplici. Alcuni esempi: il riscontro radiologico di fratture da fragilità o da sospetta osteoporosi, la presenza di terapie croniche che possono favorire l’insorgenza di osteoporosi (come nel caso di farmaci cortisonici, anticonvulsivanti, eparina), la carenza estrogenica (ad esempio nelle situazioni di menopausa precoce, amenorrea secondaria maggiore di 6 mesi), la presenza di malattie associate ad osteoporosi (in particole per le patologie tiroidee, delle paratiroidi, dei surreni), tabagismo e consumo eccessivo di alcool, eccessiva magrezza.

    È necessaria una preparazione prima di sottoporsi all’esame?

    No, la MOC DEXA è un esame semplice, che non necessita di alcuna preparazione.

    ELENCO ESAMI: MOC DEXA
    RADIOROM_1686-e1485939648343.jpg?fit=300%2C200&ssl=1

    Trova impiego nell’analisi della composizione corporea (misurazione di massa grassa, massa magra e massa ossea).


    bmi_graph.png?fit=300%2C158&ssl=1

    La valutazione della massa corporea effettuata tramite Moc Total Body consente una valutazione globale della massa magra, massa grassa e della massa totale. 


    Radiologica Romana

    DIRETTORE SANITARIO
    DOTT. MAURIZIO MONTICELLI

    © 2013 - Radiologica Romana S.r.l.
    Tutti i diritti riservati - REA 427743
    C.F. n. 03168260580 - P.IVA n. 01166491009
    Informativa sulla Privacy
    Termini e condizioni

    Credits: Agenzia Web Roma Mandarino adv
    ASSISTENZA ON-LINE