• VISITE SPECIALISTICHE

    DIATERMOCOAGULAZIONE


    La diatermocoagulazione è un trattamento indicato per asportare neoformazioni cutanei, come fibromi penduli, cheratosi seborroiche, verruche volgari o condilomi.

    COME FUNZIONA LA DIATERMOCOAGULAZIONE

    La diatermocoagulazione viene effettuata tramite un bisturi elettrico in grado di distribuire le lesioni per termolisi. In alcune sedi corporee può risultare dolorosa, pertanto si può eseguire previa anestesia locale.

    La diatermocoagulazione è controindicata in pazienti portatori di pace-maker.

    IL NOSTRO STANDARD DI PRESTAZIONE: 15min

    SERVIZI CORRELATI

    La visita effettuata dal dermatologo consente di valutare lo stato di salute della cute e degli annessi cercando di individuare prima possibile le cause dello stato patologico.


    L'Epiluminescenza digitale permette di osservare le caratteristiche strutturali delle lesioni pigmentate e non solo, così da permettere un orientamento diagnostico con conseguente indicazione.


    La mesoterapia consiste nell’ iniettare all'interno del derma modeste quantità di farmaci, ed è particolarmente utile nel trattamento di patologie localizzate.


    Radiologica Romana

    DIRETTORE SANITARIO
    DOTT. MAURIZIO MONTICELLI

    © 2013 - Radiologica Romana S.r.l.
    Tutti i diritti riservati - REA 427743
    C.F. n. 03168260580 - P.IVA n. 01166491009
    Informativa sulla Privacy
    Termini e condizioni

    Credits: Agenzia Web Roma Mandarino adv
    ASSISTENZA ON-LINE chat