• VISITE SPECIALISTICHE

    TAMPONE VAGINALE


    Il tampone vaginale è un esame utile a verificare l’esistenza di infezioni a carico della vagina o della cervice uterina. L’esame è volto ad identificare le alterazioni della normale flora batterica vaginale e cervicale da parte di germi comuni, miceti, trichomonas, gardnerella, gonococco, herpes, chlamidia, mycoplasmi, ureaplasma.

    COME FUNZIONA IL TAMPONE VAGINALE

    Il medico, mediante appositi bastoncini sterili, preleva campioni di secreto vaginale o cervicale che vengono inviati al laboratorio analisi il quale provvederà ad isolare ed identificare eventuali infezioni. Lo studio del laboratorio verrà completato dall’esecuzione dell’antibiogramma necessario per effettuare una terapia mirata. Sarà il medico ad individuare se il tampone deve interessare entrambe le zone o piuttosto limitarsi ad una soltanto, a seconda del tipo dei sintomi riferiti dalla paziente o dal riscontro di specifiche perdite vaginali visibili nel corso della visita ginecologica.

    COME PREPARARSI AL TAMPONE VAGINALE

    Prima di sottoporsi al tampone vaginale è opportuno evitare lavande vaginali.

    Il tampone vaginale è una tecnica innocua, del tutto sicura e priva di rischi.

    STANDARD DI PRESTAZIONE: 10min

     



    Radiologica Romana

    DIRETTORE SANITARIO
    DOTT. MAURIZIO MONTICELLI

    © 2013 - Radiologica Romana S.r.l.
    Tutti i diritti riservati - REA 427743
    C.F. n. 03168260580 - P.IVA n. 01166491009
    Informativa sulla Privacy
    Termini e condizioni

    Credits: Agenzia Web Roma Mandarino adv
    ASSISTENZA ON-LINE