• DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

    TAC ADDOME


    L’esame TAC addome (superiore ed inferiore) è un esame che spesso può risultare risolutivo rispetto ad altre metodiche (come l’ecografia o la radiologia tradizionale), perché riesce a rappresentare molto bene l’aria e l’osso e gli organi endoaddominali dall’ adipe.

    QUANDO SI EFFETTUA LA TAC ADDOME

    La TAC addome è consigliabile in caso di dolore addominale, ittero, macroematuria, percezione di massa addominale alla palpazione, febbre di origine sconosciuta, parametri di laboratorio indicativi per patologia addominale, nella ricerca e monitoraggio di alterazioni tumorali primitive o secondarie, traumatiche, infettive, infiammatorie e vascolari. Anche nella valutazione di calcoli urinari (talvolta anche biliari), voluminose masse neoplastiche, occlusioni e perforazioni intestinali, versamenti liberi o saccati, la TAC addome può essere eseguita nella sola fase basale, senza iniezione di mezzo di contrasto.

    RADIOROM_1928.jpg?fit=1200%2C800&ssl=1

    COME VIENE ESEGUITA LA TAC ADDOME

    La TAC addome non viene sempre eseguita con somministrazione di mezzo di contrasto; tuttavia, è consigliabile nella ricerca e caratterizzazione delle lesioni focali di fegato, pancreas, milza, surreni, reni ed utero, nella patologia vascolare arteriosa o venosa, per la valutazione delle vie urinarie. La TAC addome con mezzo di contrasto, infatti, consente la valutazione accurata degli organi (come fegato, pancreas, milza, surreni, reni) e le altre strutture (come vasi, linfonodi, peritoneo) contenute nella cavità addominale.

    STANDARD DI PRESTAZIONE: 20min

     

     

     

    PRENOTA / RICHIEDI INFORMAZIONI

    SERVIZI CORRELATI

    La TAC Total body è indispensabile nella stadiazione locoregionale di malattia, nella ricerca di localizzazioni a distanza, nella verifica dell’efficacia del trattamento chemioterapico.


    La Tac fornisce informazioni infinitamente superiori rispetto alla radiografia tradizionale.La disposizione delle scissure pleuriche e dei lobuli polmonari è rappresentata come mai prima era stato possibile.


    E' un’indagine molto utile nello studio in prima istanza di molte patologie cranio-encefaliche, come ad esempio nella valutazione in acuto dell’ictus o di alterazioni post-traumatiche.


    Radiologica Romana

    DIRETTORE SANITARIO
    DOTT. MAURIZIO MONTICELLI

    © 2013 - Radiologica Romana S.r.l.
    Tutti i diritti riservati - REA 427743
    C.F. n. 03168260580 - P.IVA n. 01166491009
    Informativa sulla Privacy
    Termini e condizioni

    Credits: Agenzia Web Roma Mandarino adv
    ASSISTENZA ON-LINE