Autoimmunità

Vuoi avere maggiori informazioni?

Chatta con noi

Un operatore e a tua
disposizione per rispondere
alle tue domande

Chiamaci

Siamo a disposizione:
Tel06 30 89 00 77
WA: 328 33 75 530

Scrivici

Invia una mail a prenotazioni@radiologicaromana.it o compila il form nella pagina contatti

Ricontatto telefonico

Clicca qui per essere
ricontattato da un nostro
operatore

La malattia autoimmune è una patologia determinata da un’alterazione del sistema immunitario che riconosce come estranee le cellule dell’organismo e le attacca. Questa anomalia produce gli anticorpi che danneggiano organi e tessuti sani e che determinano un’alterazione funzionale o anatomica del distretto colpito.
Gli assalti da parte del sistema immunitario possono colpire qualsiasi organo del corpo umano, sono spesso cronici e possono riguardare contemporaneamente più parti dell’organismo.
L’elemento distintivo della malattia autoimmune è l’incapacità del sistema immunitario di spegnere i processi diretti contro l’organismo dopo una fisiologica risposta infiammatoria o di prevenirne lo sviluppo al di fuori di essa. Il processo di attacco autoimmune contro antigeni può essere confinato a singoli distretti, tessuti, organi o apparati e avere ricadute dirette o indirette sull’intero organismo (malattia autoimmune sistemica).
Ciascuna malattia autoimmune presenta caratteristiche patogenetiche peculiari e ciò determina un’ampia variabilità di quadri clinici. Tuttavia, dato il ruolo centrale della flogosi nell’innesco e nello svolgimento delle reazioni immunitarie è frequente il riscontro di segni obiettivi (tumor, calor, rubor, dolor, functio laesa) e biochimici (VES, PCR, consumo del complemento, anticorpi specifici) di infiammazione in atto.
Sono ancora poco chiare le cause di questa condizione patologica. Nella gestione delle malattie autoimmuni, una diagnosi precoce è fondamentale in quanto l’identificazione della malattia nelle fasi iniziali offre migliori possibilità di prevenire o ritardare danni irreversibili agli organi o ai tessuti colpiti. Si suppone, come per la maggior parte delle malattie, una predisposizione genetica, ma occorre considerare anche l’impatto di fattori ambientali (infezioni virali o batteriche) nel provocare il passaggio da una semplice suscettibilità per la patologia in questione alla malattia conclamata.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scopri tutti i servizi

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il modulo con il tuo nome e il numero su cui possiamo chiamarti, ed un nostro operatore ti ricontatterà entro 5 minuti.
Il servizio è attivo:
Lun-Sab --> 07.00-20.00
Dom --> 08.00-12.00

Prenota una visita

Telefono

Il nostro centralino è a tua disposizione, chiama il numero 06 30890077

Whatsapp

Scrivici su whatsapp per prenotare una visita al numero 3283375530

Chat

Scrivici tramite chat per prenotare o avere maggiori informazioni