• VISITE SPECIALISTICHE

    RADIOGRAFIA APPARATO DIGERENTE


    L’ecografia apparato digerente è un’indagine che, valutando in tempo reale la progressione del mezzo di contrasto e l’opacizzazione dei visceri, consente uno studio morfologico e dinamico/funzionale delle strutture del canale alimentare (esofago, stomaco, intestino) e fornisce informazioni diagnostiche di tipo sia morfologico che funzionale.

    A COSA SERVE LA RADIOGRAFIA APPARATO DIGERENTE

    La radiografia apparato digerente consente di individuare patologie organiche di tipo ulcerativo o tumorale, restringimenti anomali/ostruzioni del lume e formazioni diverticolari. Inoltre, consente di rilevare alterazioni della motilità dei visceri, in particolar modo della loro peristalsi, che possono essere dovute a lesioni organiche (ad esempio nel caso di patologie tumorali) o ad alterazioni funzionali (ad es. discinesie esofagee, reflusso gastro-esofageo). La radiografia apparato digerente permette anche di valutare la posizione ed i rapporti dei visceri opacizzati, identificando eventuali dislocazioni o compressioni da parte di formazioni patologiche delle strutture contigue.

    COME FUNZIONA LA RADIOGRAFIA APPARATO DIGERENTE

    L’esame non è doloroso né fastidioso e viene eseguito mediante l’assunzione per via orale di mezzo di contrasto radiopaco (“pasto baritato”). Durante la radiografia apparato digerente, che si svolge sia in piedi sia in posizione distesa, il paziente viene invitato ad assumere varie inclinazioni opportune per osservare le diverse porzioni del tubo digerente. Il bario introdotto per l’esame verrà eliminato normalmente nelle feci, che non ne risultano alterate.

    L’esame richiede una preparazione specifica.

    STANDARD DI PRESTAZIONE: 45min.

    SERVIZI CORRELATI

    Si procede con l’esame obiettivo ovvero con la valutazione fisica dell’addome del paziente attraverso i sensi, vista, udito e tatto con specifiche manovre manuali.


    La Visita Proctologica mira al riconoscimento delle patologie (infiammatorie, vascolari e/o neoplastiche) del tratto terminale dell’intestino (retto e ano).


    La nostra offerta si articola su tre “pacchetti” di esami di laboratorio: due gastroenterologici (di differente ampiezza) e uno epatologico.


    Radiologica Romana

    DIRETTORE SANITARIO
    DOTT. MAURIZIO MONTICELLI

    © 2013 - Radiologica Romana S.r.l.
    Tutti i diritti riservati - REA 427743
    C.F. n. 03168260580 - P.IVA n. 01166491009
    Informativa sulla Privacy
    Termini e condizioni

    Credits: Agenzia Web Roma Mandarino adv
    ASSISTENZA ON-LINE