• 0Ecografia della milza o splenica con o senza ecocolordoppler
    DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

    Ecografia della milza o splenica con o senza ecocolordoppler

    int(0) NULL

    Cosa permette di capire l’ecografia della milza?

    Esplora la milza e le strutture vascolari circostanti. L’esame necessita, per essere eseguito, esclusivamente di 8 ore di digiuno (con le moderne apparecchiature a nostra disposizione non sono più necessari i giorni di dieta preliminare). In questo periodo si può bere solo acqua.

    Quali informazioni fornisce?

    Serve per valutare con grande accuratezza e precisione le dimensioni dell’organo e la presenza di cisti, noduli, neoplasie, infarti, lesioni successive a traumi e patologie associate a malattie del fegato. Inoltre si studia in presenza di malattie del sangue (anemie, leucemie e linfomi) e di alcune malattie infettive molto diffuse come ad esempio la mononucleosi.

    STANDARD DI PRESTAZIONE: 15min.

    SERVIZI CORRELATI

    Si esegue in tutti i neonati entro il terzo mese; permette in modo molto accurato di escludere l’eventuale presenza di una malformazione congenita .


    L'esame serve per dimostrare con grande accuratezza e precisione la presenza del flusso sanguigno e le sue caratteristiche, la presenza di aneurismi, trombosi e di aterosclerosi.


    Radiologica Romana

    DIRETTORE SANITARIO
    DOTT. MAURIZIO MONTICELLI

    © 2013 - Radiologica Romana S.r.l.
    Tutti i diritti riservati - REA 427743
    C.F. n. 03168260580 - P.IVA n. 01166491009
    Informativa sulla Privacy
    Termini e condizioni

    Credits: Agenzia Web Roma Mandarino adv
    ASSISTENZA ON-LINE