• VISITE SPECIALISTICHE

    ELETTROENCEFALOGRAMMA


    L’elettroencefalogramma (EEG) è una sorta di elettrocardiogramma che registra l’attività elettrica del cervello.

    A COSA SERVE L’ELETTROENCEFALOGRAMMA

    E’ particolarmente utile nelle indagini legate a traumi cranici, infezioni cerebrali, epilessia, disturbi di memoria, del sonno e cerebrovascolari.

    COME FUNZIONA L’ELETTROENCEFALOGRAMMA

    Per effettuare l’elettroencefalogramma si posizionano dei piccoli elettrodi di metallo nobile sul cuoio capelluto del paziente, in corrispondenza delle varie aree della corteccia cerebrale. Gli elettrodi sono a loro volta collegati ad un registratore a penna multicanale, così da elaborare un grafico. Mentre il paziente è comodamente seduto ad occhi chiusi, il medico gli sottopone degli stimoli (cambiamenti del respiro o della luce) così da prendere nota delle reazioni correlate in base agli impulsi elettrici emanati dal cervello.

    In genere è un esame ben sopportato e si può tornare subito alle normali attività. Prima di sottoporsi ad un elettroencefalogramma è bene presentarsi con una buona igiene del cuoio capelluto e non usare gel o unguenti per capelli.

    STANDARD DI PRESTAZIONE: 30min

    SERVIZI CORRELATI

    L’esame neurologico consiste in una valutazione approfondita di diversi elementi.Solitamente la visita è sufficiente a formulare la diagnosi, e pertanto ad assegnare una cura qualora sia necessaria.


    L'elettromiografia agli arti superiori e inferiori è un esame effettuato dal neurologo, ed è essenziale per lo studio del sistema nervoso periferico.


    Radiologica Romana

    DIRETTORE SANITARIO
    DOTT. MAURIZIO MONTICELLI

    © 2013 - Radiologica Romana S.r.l.
    Tutti i diritti riservati - REA 427743
    C.F. n. 03168260580 - P.IVA n. 01166491009
    Informativa sulla Privacy
    Termini e condizioni

    Credits: Agenzia Web Roma Mandarino adv
    ASSISTENZA ON-LINE chat