Asportazione Condilomi Genitali

Vuoi avere maggiori informazioni?

Chatta con noi

Un operatore e a tua
disposizione per rispondere
alle tue domande

Chiamaci

Siamo a disposizione:
Tel06 30 89 00 77
WA: 328 33 75 530

Scrivici

Invia una mail a prenotazioni@radiologicaromana.it o compila il form nella pagina contatti

Ricontatto telefonico

Clicca qui per essere
ricontattato da un nostro
operatore

I condilomi sono escrescenze che compaiono più di frequente nella zona genitale: sulla vulva, in regione anale, o nella vagina, sulla cervice, nel caso degli uomini, sul pene e regione anale. I condilomi sono espressione di una infezione a trasmissione sessuale tra le più diffuse e colpiscono uomini e donne in egual misura. I condilomi, spesso, sono causa di un profondo stress emotivo, influenzando negativamente la qualità di vita di chi ne è colpito.

COME FUNZIONA L’ASPORTAZIONE DEI CONDILOMI GENITALI

Il trattamento laser CO2, utilizzato per vari inestetismi e patologie, consiste in un raggio ad anidride carbonica che agisce sul contenuto d’acqua delle cellule, vaporizzandole, senza danneggiare o ustionare i tessuti circostanti. Fra le diverse patologie permette di trattare, con ottimi risultati, i condilomi acuminati (le cosiddette “creste di gallo”). I vantaggi della terapia laser rispetto alle tecniche di ablazione tradizionali consistono innanzitutto in una veloce guarigione con scarsi esiti cicatriziali, ridotta risposta infiammatoria e una limitata possibilità di sanguinamento. Inoltre, il periodo di convalescenza è breve e consente una rapida ripresa delle attività quotidiane.

Attraverso la laserterapia è assicurata la rimozione completa e sicura dei condilomi ma è importante ricordare che eliminarli non significa curare l’infezione e quindi rimuovere il virus, dunque nonostante l’intervento riesca perfettamente, non può però assicurare la protezione da recidive, in media infatti, si stima che il 30 per cento dei condilomi si ripresenti, richiedendo circa tre cicli di trattamento.

PREPARAZIONE AL TRATTAMENTO LASER PER L’ASPORTAZIONE DEI CONDILOMI GENITALI

Prima del trattamento con laser Co2 è consigliato evitare l’esposizione al sole o a lampade UVA. Inoltre nel caso in cui il soggetto fosse predisposto alla comparsa di herpes è necessario procedere con una terapia profilattica antierpetica. Nel caso in cui fosse in atto un’infezione virale, micotica o batterica non è possibile proseguire con il trattamento.

Prima di procedere con il trattamento laser è necessario individuare con precisione la localizzazione dei condilomi da rimuovere. Il trattamento viene eseguito in un contesto ambulatoriale e per la sua esecuzione non è obbligatorio l’uso di anestesia anche se viene spesso utilizzata una anestesia locale per ridurre il fastidio soprattutto in caso di lesioni numerose. La procedura consiste sostanzialmente nel passare la sonda laser sulle aree oggetto del trattamento, in questi siti la sonda produrrà calore, per questo motivo durante il trattamento si potrà avvertire sulla pelle una sensazione di calore ed un lieve bruciore. Le sedute durano mediamente 30 minuti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scopri tutti i servizi

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il modulo con il tuo nome e il numero su cui possiamo chiamarti, ed un nostro operatore ti ricontatterà entro 5 minuti.
Il servizio è attivo:
Lun-Sab --> 07.00-20.00
Dom --> 08.00-12.00

Prenota una visita

Telefono

Il nostro centralino è a tua disposizione, chiama il numero 06 30890077

Whatsapp

Scrivici su whatsapp per prenotare una visita al numero 3283375530

Chat

Scrivici tramite chat per prenotare o avere maggiori informazioni